Dalle ACLI di Roma gli auguri a Di Berardino: lavoro e difesa diritti priorità assolute

“Desidero rivolgere i miei migliori auguri di buon lavoro a Claudio Di Berardino, che consociamo e con il quale da anni abbiamo avviato percorsi comuni a favore del lavoro in particolare in ambito giovanile”.

È quanto dichiara LIDIA BORZI, presidente delle ACLI di Roma e provincia in merito alla nomina di Claudio Di Berardino come assessore regionale con deleghe al Lavoro e alla Difesa dei diritti.

“Le deleghe che gli sono state assegnate, lavoro e difesa dei diritti, – aggiunge BORZÌ – rappresentano per le ACLI due priorità assolute e siamo convinti sia necessario avviare un’alleanza per il lavoro dignitoso che coinvolga le istituzioni, la società civile, i sindacati, le scuole e le università, per questo al neo assessore confermiamo la nostra disponibilità a proseguire il lavoro fatto insieme negli anni passati, soprattutto per rendere protagonisti i giovani di Roma e della nostra regione”.