CTA

cta logo

Nato come servizio delle ACLI negli anni ’60 il CENTRO TURISTICO SOCIALE ACLI si è sviluppato  rapidamente su gran parte del territorio nazionale offrendo organizzazione e sostegno  economico e sociale, propri del  turismo sociale, a più di 50.000 famiglie.

Nel 1975 la trasformazione  in  Associazione specifica delle ACLI  con il nome di  CENTRO TURISTICO ACLI (CTA).

L’Associazione turistica cresce rapidamente, con le sue case per ferie, i suoi viaggi di gruppo le vacanze termali ed estive con l’animazione di volontari.

Forte del ricambio generazionale e di tutti gli altri contributi  formativi ed organizzativi dell’Associazione ACLI  il CTA ha proseguito la sua crescita, attraverso una forte spinta formativa, modernizzando la struttura centrale e di gran parte del territorio nazionale.

Le attività del CTA inizialmente destinate ad iniziare le famiglie alla pratica turistica, in special modo le vacanze estive, si sono emancipate per  gestire il turismo sociale nella complessità della nuova domanda di tempo libero, generata da nuovi e diversi modelli di lavoro e di stili di vita.

Nella società di oggi, profondamente cambiata  il CTA persegue una sua missione particolare:

  • contribuire a trasformare il “turista” in “viaggiatore consapevole e responsabile” verso il territorio che visita, ma soprattutto verso la realtà sociale con la quale viene in contatto.
     
  • gestire un turismo sociale di qualità non solo per quanto riguarda il “prodotto turistico” e la sua accessibilità economica ma soprattutto nel rapporto con l’utente, specie se appartenente a quella categoria di “soggetti deboli “quali gli anziani, i disabili, le famiglie con bambini, i migranti.
     
  • essere “associazione di promozione sociale” competente, diffusa sul territorio in sinergia associativa, al servizio dei soci, in supporto e in rapporto con le Istituzioni.

L’Associazione muove, ogni anno, più di 100.000 persone attraverso la programmazione della rete territoriale (112 tra sedi regionali, provinciali e unità di base, 35.000 iscritti, 170 operatori e volontari).

Il CTA è iscritto all’Albo Nazionale delle Associazioni di Promozione sociale (legge 383/2000); è membro della FITUS (Federazione italiana Turismo sociale); è socio SISTUR (Società Italiana di Scienze del Turismo).

Ha, inoltre, il riconoscimento del Dipartimento del Turismo e della legge n.135 del 29-3-2001 quale Associazione a livello nazionale con deroga ad esercitare attività turistiche.

SEDI CTA NELLA PROVINCIA DI ROMA  (agg. Febbraio 2018)

DENOMINAZIONE INDIRIZZO TELEFONO E-MAIL PRESIDENTE
CTA Provinciale Roma Via Prospero Alpino, 20 06/57.087048 ctaroma@acli.it Graziano Sciarra
CTA “Ostia Lido” Via Grimaldi Casta, 41 00122 Roma 338-6159780 cta.lido@virgilio.it Gerardo Coscia 
CTA “Nucleo INPS” Via Aldo Ballarin, 42 00142 Roma 06/59058994 salvatore.gerelli@inps.it Salvatore Gerelli
CTA “Colombo” Via Novaledo, 27 Roma 320-3138665  

349-5670124

06/45423503

ctacolombo@gmail.com A.Maria Elisei 
CTA “Viaggiare Insieme” Via Fratelli Rosselli,26 – 00040 Lariano 349-1788616

06/9655715

map146@alice.it Angelo Abbafati 
CTA “Tuscolana” Via Carlo Fadda 115/B – 00173 Roma 338-5999501

06/76967993

347-7692795

soci@ctatuscolana.it 

alessiocta@gmail.com

Alessio Muzzarelli 
CTA “Viaggi d’Autore” Via Gioacchino Belli, 39 Roma 349-2661548

06/68806821

programmazione@ctaviaggidautore.it Mario Cibrario Romanin
CTA “Il Circolo! Via Vincenzo Bellini, 13 Ciampino – Roma 338-3911506

338-2544345

webmaster@il-circolo.org Cesare Andrenacci
CTA Cecchina Via Nettunense, 234 380-21522866 carlotta.mascaretti83@gmail.com  Francesco De Vitalini
CTA Anzio Via G. Marconi, 150 Anzio 339-5902808 aclianzio@gmail.com Arturo Di Rosa